Logo progetto Togo Croce Rossa Uggiate Trevano

 

Progetto Togo: 28 anni di cooperazione allo sviluppo.
Il Movimento Internazionale di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa è la più grande associazione umanitaria al mondo con ben 190 società nazionali, 160.000 sedi locali e circa 17 milioni di volontari. Dalla speciale collaborazione fra i giovani della C.R.I. di Uggiate Trevano (allora si chiamavano Pionieri) e la sezione locale di Ona della Croce Rossa Togolese nel 1989 nacque un progetto di cooperazione per lo sviluppo di questo piccolo villaggio disperso nella foresta equatoriale. Grazie all’idea del Progetto Togo, all’impegno di tanti volontari, alle risorse investite nella cooperazione internazionale dalla nostra sede, oggi, nel villaggio di Ona è attivo un Centro Medico Sociale che offre le prime cure d’urgenza e fornisce prestazioni terapeutiche e preventive ad un bacino di utenza di quasi 10 mila persone. Al piccolo ospedale, è annessa una farmacia che garantisce l’approvvigionamento dei farmaci essenziali e un servizio di trasporto con l’ambulanza per l’evacuazione dei casi più gravi verso gli ospedali regionali. Ma oltre all’aspetto sanitario, nel corso di questi quasi trent’anni, s’è intervenuti a sostegno delle scuole (dall’asilo fino alle scuole medie) degli studi secondari e universitari, della formazione professionale, delle attività di promozione della donna e dei bambini, dello sviluppo delle infrastrutture di base (pozzo meccanico per l’acqua potabile, generatore di energia elettrica).

Nonostante si parli poco di quest’attività di cooperazione internazionale, ogni mese di settembre, nel ricordo del primo Supercamp ’89 di Solferino e Castiglione delle Stiviere da cui prese avvio questa amicizia, è occasione per festeggiare il compleanno del Progetto Togo, riproponendo all’attenzione di tutti l’intervento umanitario in Togo e cercando di confezionare ogni anno un “regalo di compleanno”. Dopo le positive esperienze che dal 25.mo compleanno in poi ci hanno consentito di realizzare nell’ordine l’elettrificazione della struttura sanitaria (2014), il sostegno delle attività scolastiche della scuola primaria (2015), il pagamento delle retribuzioni degli insegnanti delle scuole medie (2016), quest’anno destineremo i fondi raccolti con questa speciale iniziativa al completamento dei lavori di manutenzione straordinaria ed ampliamento della scuola dell’infanzia del villaggio frequentata dai più piccoli e gestita da due insegnanti del villaggio, da sempre in carico al Progetto Togo, aiutate dalle Suore della Congregazione Notre Dame de Nazareth, proprietarie della struttura. Il regalo ha un costo di circa 2400 euro che speriamo di raccogliere con l’aiuto di tutti. Come sempre abbiamo suddiviso la somma in quote di 10 euro, lasciando così ad ognuno la possibilità di partecipare con una o più quote, secondo la propria sensibilità e disponibilità.

Chiunque desideri contribuire, può consegnare la propria quota presso la segreteria della sede C.R.I., oppure inviare una mail di conferma dell’adesione a progettotogo@criuggiatetrevano.it, trasmettendo il proprio contributo tramite conto corrente postale (001017778539) o bonifico bancario (Iban: IT18D0306951790100000003984) Tutte le donazioni sono deducibili o detraibili come Onlus.

La cooperazione internazionale allo sviluppo è tante cose. C’è la cooperazione dei governi e quella dei grandi organismi internazionali come l’ONU. E c’è quella promossa dalle ong, dagli enti locali e soprattutto dall’associazionismo. Tutte si confrontano su cosa sia lo sviluppo e su come si possa promuovere efficacemente. Tanti anni di cooperazione internazionale hanno mostrato che gli aiuti, da soli, servono a poco. Per non essere dannosi, vanno accompagnati da un reale radicamento nelle comunità locali, senza pretese di esportare modelli vincenti, con l’obiettivo di essere un valido contributo ad una più equa ripartizione delle risorse e ad un generale miglioramento delle condizioni di vita… di tutti.